Leadership femminile, al via il progetto

28 Ottobre 2021

La seconda edizione di “EA Women Leadership and Gender Equity in Athletics” per formare le future donne leader

 

Formazione, promozione e sviluppo della figura femminile in posizioni di vertice nello sport: è in rampa di lancio la seconda edizione del progetto EA Women Leadership and Gender Equity in Athletics, a cura della Federazione Italiana di Atletica Leggera e basato sullo European Athletics Leadership Programme. Il progetto è articolato in sette appuntamenti online, che combinano momenti teorici ad attività pratiche da svolgersi sia individualmente che in gruppo, tanto durante le due ore di corso, quanto a casa tra un incontro e l’altro. Il filo conduttore di tutte le sessioni è l’interattività tra le partecipanti: come già nel ciclo dello scorso anno, uno degli intenti è proprio quello di stimolare e favorire l’interazione tra le componenti della squadra per fare networking, collaborare, confrontarsi, scambiarsi idee ed esperienze, e percorrere insieme un cammino di crescita per acquisire nuove competenze e accrescere la fiducia in se stesse.

Alla base di questa iniziativa c’è WIWA, Women in World Athletics, un percorso quinquennale ideato da European Athletics in collaborazione con British Athletics e con l’Università di Loughborough avviato nel 2013, volto sia a sviluppare la leadership femminile in atletica leggera, sia ad aumentare il coinvolgimento delle donne nello sport a tutti i livelli, in tutte le funzioni e in tutti i ruoli. Referente per l’Italia del progetto è Chiara Franzetti e saranno previsti degli incontri secondo il seguente calendario e tematiche: alla fine di ottobre (il 29) è in programma il primo, dal titolo “Definire il contesto”. Seguono gli appuntamenti “Importanza di diversità e parità di genere” (giovedì 25 e venerdì 26 novembre), “Intelligenza emotiva” (lunedì 20 e martedì 21 dicembre), “Personal brand e comunicazione” (giovedì 27 e venerdì 28 gennaio 2022), “Change management” (lunedì 28 febbraio 2022), “Un mentore per il successo” (martedì 29 e mercoledì 30 marzo 2022) e “Il viaggio verso la leadership” (giovedì 28 aprile 2022).

Il gruppo di lavoro, che vede la presenza della consigliera Elisabetta Artuso e del vicepresidente vicario Sergio Baldo delegato dal Presidente Stefano Mei e dal Consiglio Federale all’attuazione dei progetti speciali, ha coinvolto atlete, ex atlete, dirigenti e altre figure al femminile scelte tra le molteplici componenti del mondo dell’atletica: Linda Boerci (Lombardia), Micaela Bonessi (Friuli Venezia Giulia), Fabiana Bucci (Abruzzo), Valentina Di Matteo (Campania), Raffaella Dianora (Puglia), Arianna Latini (Lazio), Manuela Levorato (Veneto), Myriam Scamangas (Piemonte), Anna Chiara Spigarolo (Lazio), Alessia Trost (Friuli Venezia Giulia), Elena Vallortigara (Veneto).

SEGUICI SU: Instagram @atleticaitaliana | Twitter @atleticaitalia | Facebook www.facebook.com/fidal.it



Condividi con
Seguici su:

Pagine correlate